755546 Visitatori
Navigazione: Patologia    Spalla    Lesioni dell’articolazione acromion-claveare menu

 Un urto diretto alla faccia laterale della spalla, o per caduta o per investimento da parte di un avversario sportivo, è solitamente il meccanismo che produce un danno la cui estensione e profondità, possono giungere, attraverso lo stadio di stiramenti e parziale lacerazione, sino alla completa rottura della capsula e di tutto il complesso legamentoso dando origine ad una lussazione acromion-claveare.


Il dolore all’apice della spalla, di tale intensità da impedire ogni movimento, è il sintomo principale delle lesioni di quest’articolazione; in caso di conclamata lussazione dell’acromion-claveare si noterà una deformità alla spalla legata allo spostamento della clavicola verso l’alto, rispetto all’acromion.

La diagnosi, oltre che sull’evidenza clinica, si pone con esame radiografico standard e sotto stress dinamico che dimostrerà l’allontanamento dei capi articolari dovuto alla lacerazione legamentosa.

 La lussazione acromion-claveare viene curata chirurgicamente, riservando l’uso di tutori e successiva kinesiterapia passiva e attiva associata a tecarmassaggio e tecarkinesi successivamente e consigliata kinesiterapia con elastici e con l’ausilio di apparecchiature quali il CLM per favorire il riforzo muscolare. La terapia per lo stiramento segue l’iter fisioterapico del post chirurgico della lussazione.


DOVE SIAMO



Siamo in via G. de Vecchi Pieralice 43, 00167 Roma.
Tel: 06 39671253
Fax: 06 39380420.

- FM3 Valle Aurelia
 - Metro A Valle Aurelia
- Autobus 490 e 998

(info ATAC Roma)

DIMITRULLA SRL - SEDE LEGALE: Viale dell'Arte 38 - 00144 ROMA
SEDE OPERATIVA: Via G. De Vecchi Pieralice 43 - 00167 ROMA
Tel: 06 39671253, Fax: 06 39380420, P.I. 06617751000
Email informazioni: centroeuropeofisioterapico@gmail.com
Site powered by Theoreo S.r.l.